Visual Training (2^ parte)

Seconda parte di un interessantissimo lavoro

 

Ѐ importante capire come per eccellere nelle competizioni sportive sia importante avere capacità visive molto sviluppate. Avere una “visione” efficiente è ciò che più di ogni altra cosa distingue i grandi giocatori da quelli di medio livello. Una delle motivazioni sta nel fatto che la capacità visiva è una delle componenti del nostro sistema di sopravvivenza che è ben radicato nel nostro sistema nervoso. L’analizzatore visivo, infatti, ci permette di interagire con il mondo esterno e di cogliere le eventuali minacce che potrebbero presentarsi. Si è visto come il 75-90% dell’apprendimento motorio avvenga primariamente attraverso la via visiva; da ciò ne consegue che un sistema visivo allenato può migliorare anche le fasi di apprendimento. Il nervo ottico collega l’occhio alla corteccia visiva la quale elabora i segnali provenienti dai due occhi è fornisce un’immagine unica. Le recenti scoperte sulla neuroplasticità mostrano come il cervello possa cambiare a qualsiasi età e migliorare. La corteccia visiva è plastica e attraverso l’allenamento può modificarsi e migliorare. L’allenamento visivo è dunque necessario.

 

Scarica tutto il materiale sulla seconda parte del Visual Training cliccando qui

 

Note sull’autore:

GIANLUCA GIORGI

Laurea Specialistica Scienze e Tecniche dello sport,

Preparatore atletico abilitato F.I.G.C,

Esperto in preparazione fisica pallavolo,

Z-Health R-Phase & I-Phase Practitioner,

Istruttore F.I.P.L (Federazione Italiana Powerlifting)

Contatti:

- cellulare: 3492134308

- mail: gianluca.giorgi.93@alice.it

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

0 Comments

Be the first to post a comment.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Hit Counter by http://yizhantech.com/