La Psicocinetica.

METODOLOGIA DI LAVORO FONDAMENTALE NEI SETTORI GIOVANILI CALCISTICI

 

                      a cura di CRESCENZO LOFFREDO istruttore categoria Esordienti AC. GONZAGA

La Psicomotricità

Con i bimbi della Scuola-Calcio la forma di educazione più utilizzata è la PSICOMOTRICITA’: in questo periodo evolutivo si deve agire in perfetta SIMBIOSI EDUCATIVA, tra ciò che concerne la mente ed il corpo e per questo motivo si dovrà sempre tenere in debita considerazione, nello sviluppo delle diverse esercitazioni, i rapporti esistenti tra psiche ed attività motoria. Attraverso la psicomotricità ogni allenatore/istruttore della scuola-calcio, cercherà di avvicinare al proprio modo di lavorare, l’apprendimento motorio a quello mentale, armonizzando gli apprendimenti in una positiva relazione tra le persone. continua...

 

 

 

 

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

0 Comments

Be the first to post a comment.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Hit Counter by http://yizhantech.com/